Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il 31 marzo la Città di Cuneo ha aperto le porte di Palazzo Santa Croce (via Santa Croce 6). L’antico ospedale della città, in seguito ai lavori di ristrutturazione e rifunzionalizzazione dei suoi ampi locali, accoglierà la nuova Biblioteca 0-18, il Fondo antico della Biblioteca civica, il Fondo “Giuseppe Peano”, un deposito museale e sale espositive. Progettato e realizzato dagli architetti Raffaella Magnano e Giorgio Gazzera, fondatori dello studio area_progetti di Torino, offre un percorso attraverso nuovi spazi diversificati per ciascuna fascia d’età, grazie anche alla personalizzazione grafica del pluri-premiato illustratore inglese Chris Haughton.

La parte dedicata i più piccoli (0-5 anni) avrà tappetoni, tavoli e sedie a loro misura, per vivere la lettura come gioco e momento di condivisione con mamma e papà, ma anche per cominciare a imparare le prime regole di comportamento in una biblioteca. La sezione ospiterà anche uno spazio adatto a letture animate, spettacoli e laboratori e un angolo relax per i genitori, perché possano leggere e aggiornarsi durante gli impegni laboratoriali dei loro piccoli. Nelle aree per i 6-10 e per gli 11-14 anni non saranno diversi solo i libri, ma anche gli ambienti, con spazi per la ricerca, sedute comode e nicchie per la lettura di piacere, ampi tavoli per lavorare in gruppo. E così l’area 14-18 sarà caratterizzata da una grafica più vicina ai gusti dei giovani adulti e da ambienti dedicati allo studio, individuale e di gruppo, alla lettura di piacere, al relax, ai laboratori, con tutti necessari supporti tecnologici: pc, tablet, e-reader e wi-fi.

Il giorno dell’inaugurazione, simbolicamente, una catena di volenterosi (lettori, curiosi, bibliotecari, insegnanti, bambini, ragazzi, adulti) faranno l’ultimo pezzo di trasloco, passandosi gli ultimi libri di mano in mano dalla Biblioteca dei Bambini e dei Ragazzi di via Cacciatori delle Alpi 4 a quella nuova di Palazzo Santa Croce. Chiunque voglia far parte di questa volonterosa catena di lettori può dare la propria disponibilità iscrivendosi al form che si trova sul sito del Comune di Cuneo, alla pagina della biblioteca ragazzi (www.comune.cuneo.gov.it).

Nel weekend dell’1 e 2 aprile la biblioteca proporrà un fitto programma di incontri con autori, laboratori e spettacoli per tutte le fasce d’età, da 0 a 18 anni, con alcuni degli scrittori e artisti che hanno accompagnato le biblioteche ragazzi e i lettori cuneesi nella loro crescita: Amedeo Balbi, Luca Bianchini, Emanuela Bussolati, Matteo Corradini, Chiara Codecà, Marco Paschetta, Andrea Valente, Andrea Vico e la Compagnia il Melarancio. Dal 31 marzo al 30 aprile, sempre a Palazzo Santa Croce, sarà inoltre visitabile la mostra “30 libri dal mondo. Le immagini della fantasia 34′ a cura della Fondazione Št?pán Zav?el: in esposizione, tavole originali di 30 artisti internazionali (orari di apertura: venerdì, sabato, domenica, ore 16-19; visite guidate mattutine per le scuole, su prenotazione).

Sfoglia la gallery completa

Per informazioni: Biblioteca 0-18 di Cuneo | 0171.444641 | bibliotecazerodiciotto@comune.cuneo.it

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.